Pagine

24 febbraio 2013

Sul ritiro di Benedetto XVI

Solo oggi, alla "vigilia" del ritiro di Benedetto XVI, ricevo con gratitudine e rilancio le riflessioni di fratel Enzo Biemmi, docente di Catechetica, datate 13 febbraio 2013. Apprezzo le riflessioni per la loro serena, puntuale e lucida profondità. E ne condivido il contenuto che esprime, in modo ben articolato, ciò che fin dall'inizio ho pensato: il gesto di Benedetto XVI è stato di portata "profetica", che lascerà (spero) felici conseguenze per la Chiesa intera, in primis per quella parte di Chiesa impaludata nei Sacri (sic!) Palazzi e rassicurata dalla religiosità sacrale, Chiesa che nulla ha a che vedere con l'incarnazione (del Vangelo e della Chiesa).
Il testo in pdf è scaricabile qui.
Posta un commento