Pagine

28 luglio 2014

Israele: quando un Paese lotta per le guerre perdute ieri

L'amico e fratello Meir Margalit, con la sua solita chiarezza e in poche righe, ci mostra l'assurdo politico dell'attuale guerra a Gaza, la quarta negli ultimi sei anni. Come si diceva un tempo: contra factum non valet argumentum... A fine pagina ho aggiunto i risultati di un sondaggio popolare su un ipotetico cessate-il-fuoco. Qui il testo in pfd.
Posta un commento