Pagine

23 giugno 2014

The Palestinians: A kidnapped society

Mentre è ancora in corso la ricerca dei 3 ragazzi rapiti in West Bank, vale la pena leggere la riflessione (amara) di Avraham Burg, pubblicata su Ha'aretz pochi giorni fa. [Aggiungo di mio: la ricerca è condotta dall'esercito israeliano in modo a dir poco vergognoso, utilizzando ancora una volta la "punizione collettiva", come hanno denunciato chiaramente moltissimo associazioni per i diritti umani]
Per dare una sorta di seguito al titolo del post, riporto quanto ad un certo punto scrive Burg:
"Here are the country's hypocritical chief rabbis, who just a month ago demanded promises from the pope regarding the future of the Jewish people, but in their daily lives remain silent about the fate of the people who are our neighbors, trampled beneath the pressure of occupation and racism under the leadership of rabbis who receive exorbitant salaries and benefits.
Qui l'articolo.
Posta un commento